Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione.
Proseguendo nella navigazione del sito, si acconsente all'utilizzo degli stessi.




 


 

Altri siti
Con le ali ai piedi
Il cammino di Santiago

Il logo di identificazione due cammini:
- Di qui passò Francesco
- Con le ali ai piedi


Diocesi di Gubbio
accoglie con gioia i pellegrini che passano sul suo territorio e mette
a disposizione accoglienze e informazioni

366.1118386

di qui passò Francesco - camminando sui luoghi di Francesco; Info, accoglienze, testimonianze,

IL CAMMINO FRANCESCANO
alla scoperta dei luoghi dove lui passò, sostò per poi andare OLTRE...

"Il pellegrinaggio ha senso
se fatto a piedi;
è un avvicinamento lento,
è un tempo:
non solo il raggiungimento della meta.
Il pellegrinaggio ha a che fare
con la solitudine,
è perdersi per ritrovarsi".



Erri De Luca


"che il Signore oltre la voglia di esistere vi dia anche la voglia di camminare"
- don Tonino Bello
-

- info in cammino -
11/5/2019
Angela vola in Ungheria A Budapest il 15 maggio ci sarà la presentazione ufficiale della Guida al cammino Di qui passò Francesco tradotta in Ungherese.> clicca qui
9/5/2019
Intervista ... volante.
Abha Valentina di passaggio ad Assisi (tappa 7 del C2C) intervista Angela Seracchioli.
>> clicca qui
24/3/2019
Teniamo Puliti i Cammini.
Segui l'iniziativa CRP che puoi leggere qui sotto. Un cammino pulito è più bello per tutti! - > clicca qui
 
15/05/2019 a Budapest presentazione ufficiale della guida in Ungherese, con la partecipazione di
Angela Seracchioli

ITT JÁRT SZENT FERENC - DI QUI PASSO FRANCESCO
e la guida in ungherese già sta passando qui fra di noi

  • Venerdì 10 maggio, sul canale nazionale 'M1' nel programma Életkor' ci sara un intervista di 5 minuti in cui parleremo dei pellegrinaggi ed in particolare dal cammino di San Francesco.

  • Mercoledì 15 maggio, dalle ore 18:Istituto Italiano di Cultura Sala Federico Fellini Presentazione libro "Di qui passò Francesco" di Angela Maria Seracchioli. Con la partecipazione della scrittrice, di Emese Janiga (traduttrice) e Jakab Várnai OFM in lingua ungherese e italiana con traduzioneconsecutiva. Vi aspettiamo all’evento.
    Istituto Italiano di Cultura – Segreteria. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA - info.iicbudapest@esteri.it


  • Venerdì 17 maggio, dalle ore 17: Festa dei Libri sulla piazza Ferenciek, incontro con la scrittrice Angela Seracchioli

Angela ed Emese vi aspettano a Budapest

PELLEGRINI, PULIAMO E TENIAMO PULITI I CAMMINI
PER CHI CAMMINERA’ DOPO DI NOI

PULIAMO I CAMMINI PER CHI CAMMINERA’ DOPO DI NOI
La sigla è: CRPCAMMINA, RACCOGLI, POSTA (PERCHE’ UN CAMMINO PULITO E’ PIU’ BELLO!!!)
Lasciare un segno del nostro Cammino, pensando ai pellegrini che verranno dopo di noi: ecco perché quest’iniziativa, viene lanciata oggi contemporaneamente sui Cammini di San Benedetto, Italia Coast to Coast, Di qui Passò Francesco e Con le ali ai piedi, mi auguro venga presto adottata da tutti i Cammini Italiani!

1° fase del PULIAMO I CAMMINI
Iniziamo da subito:

  1. NELLO ZAINO METTI UN PAIO DI GUANTI E QUALCHE SACCHETTO (PUOI RIUTILIZZARE QUELLI PER I PANINI).
  2. DOVE TROVI SPAZZATURA: RACCOGLI TUTTO QUELLO CHE PUOI, FOTOGRAFANDO IL LUOGO PRIMA E DOPO.
  3. GIUNTO A FINE TAPPA, FOTOGRAFATI CON TUTTO IL “BOTTINO”, GETTALO NELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA E POSTA LE TUE FOTO SUL GRUPPO FACEBOOK.
    - https://www.facebook.com/angela.seracchioli

    Dedicheremo a quest’iniziativa anche una sezione sui nostri siti. Aderite, raccogliete, postate!!!
    Perché un Cammino pulito è più bello!!!

POI:

  1. Le vostre foto verranno utilizzate per produrre un video tutto nostro, dei pellegrini, su come noi pellegrini ci occupiamo dei nostri Cammini.
  2. Nella speranza che fra di voi ci sia un pellegrino che produce sacchetti ecologici, la nostra idea è che in molte accoglienze, se non tutte, dipende da chi accoglie, i pellegrini possano trovare il “sacchetto del giorno” da svuotare all’arrivo.
    Simone ed io Angela, ci immaginiamo, sacchetti che presentino il logo dei Cammini, anche quello sarà un segno, chi ci vuole aiutare in questa impresa?!

    Se qualcuno è produttore di buste di plastica ecologica, e volesse aderire all’iniziativa fornendo gratuitamente buste riciclabili (può essere una buona autopromozione), contatti me Angela: jacopadue@yahoo.it o Simone: simonefrignani@alice.it … grazie!!!
L'album con le vostre foto - "Foto-spot dei pellegrini"

vedi con Google foto
clicca qui: >>>>

Visione condivisa tramite
G
oogle foto, 
per PC, Tablet, smartphone

spedite le vostre foto
via mail a:

info@pellegrinibelluno.it
 

Promo dei due cammini
Di qui passò Francesco ... con le Ali ai piedi

 

Compagne di Cammino - di Angela Seracchioli

La vera amicizia non richiede che si sia uguali, lascia l’altro libero di essere come è. Non coinvolgendo la sfera fisica, non conosce il rischio dell’attaccamento o del senso del possesso e si nutre, nutrendo l’altro, di affetto e condivisione, dell’esserci per l’altro. Se poi l’amicizia è quella fra due pellegrine che percorrono i sentieri del mondo assieme, ogni passo diviene storia comune creando un legame profondo che va oltre la stessa vita in quell’eternità del presente di ogni passo.
«scrivo questo libro per gratitudine, perché incontrare il proprio compagno di cammino è un dono del Cielo di cui essere immensamente grati.
Scrivo per chi lo ha già un compagno di passi e, forse, dà per scontata questa immensa fortuna.

Racconto spezzoni di tempo condiviso, per chi non ha ancora con chi condividerlo.
Perché chi lo cerca o lo desidererebbe sia pronto a riconoscere in quella persona magari appena incontrata, in quel pellegrino, in quella pellegrina fra tanti, la Compagna, il Compagno con la C maiuscola.
Non ho una ricetta per riconoscerlo, così come non so come si scopre un vero amore fra tanti, a me è accaduto, il Cielo me l’ha regalata per un po’ sulla Terra e per sempre nell’Oltre; e sono grata.»

Verdechiaro edizioni

- acquista direttamente >>>

 
I due cammini

Di qui passò Francesco
e
Con le ali ai piedi


uniti sotto lo stesso logo.
Un segno che identificherà le accoglienze
legate al cammino.
 
Angela dedica questo sito a Lucio Dalla
per sempre nell'abbraccio del "suo Francesco". 
Arrivederci amico caro  nel Cielo fra le stelle e la luna ...
webmaster Oriano - www.pellegrinibelluno.it
Tutti i loghi, nomi e marchi commerciali e le immagini riprodotte in questo sito sono dei rispettivi proprietari